Riattivare i Certificati Let’s Encrypt gestiti con Plesk

In un post precedente abbiamo spiegato come e perché dopo il 4/03/2020 i certificati Let’s Encrypt sarebbero stati revocati. Questa piccola procedura ora si rivolge ai possessori di Pannelli Plesk, che non hanno ancora ufficializzato il bug.

Gli utenti i cui certificati sono programmati per essere revocati prima di allora, dovranno forzare manualmente il rinnovo. Questa piccola procedura ora si rivolge ai possessori di Pannelli Plesk, che non hanno ancora ufficializzato il bug.

Let’s Encrypt scopre il bug CAA e revoca i certificati dei domini sui nostri siti

Let’s Encrypt gli utenti dovranno forzare manualmente il rinnovo una volta per evitare tempi di inattività ed esposizioni a vulnerabilità SSL/TLS nei protocolli HTTPS.

Se i nostri siti vengono segnalati come non protetti, un motivo ci sarà!
Sfortunatamente, la maggior parte degli utenti Let’s Encrypt, se non tutti, dovranno forzare manualmente il rinnovo dei loro certificati entro mercoledì 4 Marzo. È almeno un processo facile.

4 trucchi di sicurezza per Apache 2.4 e Ubuntu Server.

Sfruttiamo la malleabilità di Apache per rendere più sicuri i nostri Web server.

Questo articolo elenca alcune delle impostazioni predefinite per Apache 2.4 installato su un Server Ubuntu. Spiega come applicarli in modo globale a livello server. Se abbiamo dei siti ospitati in in server dedicato o una VPS, questi trucchi ci aiuteranno ad aumentare la sicurezza della nostra permanenza in Rete.

Vulnerabilità confermata PHPUnit su Prestashop

Migliaia di negozi on-line sono esposti a un malware. Ecco quello che si deve fare.

Da inizio Gennaio 2020 è stato scoperto un malware chiamato XsamXadoo Bot. Questo malware può essere utilizzato per avere accesso a un negozio online e prenderne direttamente il controllo. Ecco cosa fare in questi casi

Comprendere i problemi di sicurezza dei Siti Web

Consideriamo le porte aperte e i servizi di rete non utilizzati negli Hosting condivisi e nell’ Housing (Server Dedicati e VPS). Questo Influenza la precaria Sicurezza dei Siti Web.

Esistono Persone che vengono pagate per hackerare Siti, hosts Condivisi VPS ecc. In questo articolo spiegherò come è possibile intervenire logicamente, in modo da poter prevenire futuri attacchi provenienti dall’esterno.Come consulente per la sicurezza, spesso cerco i punti deboli nelle Applicazioni, negli e-commerce e nei siti Web dei miei clienti. Molto spesso un attacco comincia sfruttando una falla di sicurezza che è visibile da remoto. Se continuerete a leggere questo articolo scoprirete come gli hacker trovano facilmente le falle nella sicurezza dei Web Server e indicheremo i metodi più opportuni per correggerli.